lunedì 24 settembre 2012

Nuove foto delle attività a Bulawaio

Cari amici,

Berni ci ha scritto da Bulawayo, inviandoci  altre foto:

---
Ciao Marco 

ti mando altre foto; ieri abbiamo ridipinto l'aula fuori città  e abbiamo svolto alcuni lavoretti con gli orfani.

Domani faro' gli ultimi ritocchi al murales in città  alla  Baptist Church; oggi il pastore mi ha ringraziato durante il culto e ha invitato tutta la chiesa a vedere il murales.

Un saluto a tutti e a presto. Tanta forza in Cristo 

Ciao. Berni

















---


Continuniamo a pregare per Berni, per Giuseppe e Annarita, e per tutti gli orfani e le persone che vengono da loro assistiti.

Marco

martedì 18 settembre 2012

Cosa sta facendo Berni a Bulawayo?

Cari amici,

una delle attività che Berni sta portando avanti  in quel di Bulawayo, in Zimbabwe, è di aiutare le chiese locali a migliorare i propri luoghi di culto.

Berni ripara tetti, stende massetti in cemento, tira su muri... insomma, tutte cose che per molti di noi significherebbero non sapere da dove cominciare, lui le fa, con gioia, passione, mettendo a disposizione le abilità con le quali il Signore lo ha equipaggiato.

Qualche giorno fa mi ha telefonato, dicendo che stava aiutando una chiesa battista della zona a sistemare la sala dei giovani, dipingendola. Lì per lì, io non ho capito molto bene, e ho creduto che stesse dando una mano di bianco, e lì finiva.


A qualche giorno di distanza, mi ha inviato quello che ha me sembrava una "semplice" tinteggiatura... Eccola!


 


E' evidente che AVEVO CAPITO MALE! E non è ancora finito! Non vedo l'ota di vedere l'opera completata... e di poterla visitare di persona!

E' difatti nei piani della nostra chiesa di andare in Zimbabwe durante il 2013 per un periodo di tempo a servire con i nostri doni... che magari non sono esattamente simile a quelli di Berni, ma con i quali il Signore ci ha equipaggiato e che vuole noi mettiamo a disposizione per la sua gloria e a favore dei notri fratelli e sorelle in qualsiasi aprte del mondo vivano.

Vi prego di continuare a pregare per Beni, benedicendo  il Signore per come lo sta guidando nell'opera in Africa. Continuate anche a pregare per Annaria e Giuseppe Longo, affinché possano essere strumento di sollievo e salvezza per le popolazioni di Bulayo e dintorni.

Marco

Se qualcun'altro oltre i membri della nostra chiesa fosse interessato a pianificare una visita in Zimbabwe assieme a noi,può contattarci liberamente agli indirizzi esposti nel sito.

sabato 8 settembre 2012

L'opera dei nostri missionari in Zimbabwe prosegue!

Come molti sanno, la nostra chiesa sostiene da tempo GIuseppe ed Anna Rita Longo, una coppia di missionari che si  sono traferiti assieme ai loro tre figli in Zimbabwe per lavorare presso le chiese locali ed aiutare con i ragazzi della zona di Bulawayo. L'opera non è facile, in quanto il regime che governa lo Zimbabwe ostacola l'opera dei missionari in mille modi.

Questo è quanto ci hanno scritto Giuseppe e Annarita nella loro ultima lettera:

"Salve a tutti dalla nostra Africa.

Con gioia vi comunichiamo che Agosto è passato con grandi benedizioni ed è stato un mese molto intenso ed impegnativo. Il gruppo era al completo. Con Bernardino, Fabio, Linda e Stefania abbiamo evangelizzato varie zone di Bulawayo con i nostri puppets, il nuovo teatrino, mimi e canti.

È stato bello ed emozionante lavorare con i piccoli orfani e poveri della città e anche degli orfanotrofi con cui collaboriamo. Ogni giorno abbiamo cercato di dare il nostro contributo con ciò che potevamo e sapevamo fare.

Siamo andati anche in alcune chiese africane in cui abbiamo presentato il nostro programma che è stato molto apprezzato, soprattutto quando abbiamo cantato in italiano e ndebele.
Fabio è tornato in Italia a fine Agosto e oggi anche Linda e Stefania ci hanno lasciato. Bernardino invece, resterà ancora con noi fino al 2 Ottobre, aiutandoci con i suoi talenti e doni.

Abbiamo iniziato a pagare le rette scolastiche per il “Progetto Abantwana”, ma non siamo riusciti a coprire la somma di tutti i bimbi. Per il nuovo progetto “Adotta un’insegnante” abbiamo ricevuto un solo dono, ma non sarà sufficiente a pagare le due insegnanti.

Siamo fiduciosi che il nostro Fedele Padre provvederà ad ogni bisogno. Con Bernardino, vogliamo comunque iniziare per fede, la stanza che sarà adibita per l’asilo. Speriamo possa iniziare il programma l’11 settembre quando la scuola riaprirà per tutti. Chi volesse ancora donare può sempre utilizzare il conto corrente bancario o postale qui di sotto.

Che dire ancora? Chiunque sia interessato a venire saremo felici di ospitarvi e investire il nostro tempo per servire il Signore insieme. Il gruppo è stato felice di collaborare con ciò che ha potuto e noi siamo stati gioiosi di essere un mezzo per dare un’opportunità di servizio.

Vi aspettiamo numerosi. Per chi volesse maggiori informazioni, un nuovo gruppo verrà a Dicembre. Contattateci al più presto.

Vi salutiamo con affetto nel Signore : Giuseppe, Annarita, Emmanuele, Desirée e Davide
."

---

Dal mese di agosto il mio collega Anziano Bernardino Balzi è là per servire assieme a Giuseppe ed Annarita.

Berni ci ha inviato alcune foto dalla regione attorno a Bulawayo; l'opera è grande, ma la gioia dei volti di coloro che ricevono aiuto non ha prezzo, e ripaga ogni fatica.








Berni è il "braccio e l'occhio" della nostra chiesa là, e benediciamo il Signore che tramite lui, come pure tramite Giuseppe e Annarita, la nostra piccola comunità può fare qualcosa per questi "minimi". Berni ci ha scritto questo proprio ieri:

"Ciao Marco, martedi' prossimo qui comincia la scuola e diversi ragazzi del progetto Abantwana rischiano di non andare per via dei fondi che non sono arrivati. La cifra è di 400 dollari circa. La prossima settimana con i Longo andremo a sistemere una stanza in una chiesa battista in periferia, che sarà l 'aula di scuola per i bambini lì intorno; dipingeremo le pareti, mettereme cemento nel pavimento... ma i fondi pure qui sono pochi e basterebbero anche 50 dollari per fare riparazioni al tetto da dove piove e forse cambiare qualche vetro alle finestre. Salutami tutti. A presto e tanta forza in Cristo. Berni"

Lunedì provvederemo a inviare la cifra che Berni ci ha indicato (più almeno un terzo in più)... Sono fiero per ciascun membro della piccola chiesa che conduco, perché è piccola si, ma ha un grande cuore per coloro che si trovano nel bisogno, dando con costanza anche al di sopra di quanto sarebbe possibile in questo periodo di recessione!

E sono oltremodo benedetto come pastore di poter trasformare quei soldi in un tetto, un pavimento, dei vetri, una retta per pagare cibo, vestiti e ISTRUZIONE! a tanti bambini! Amo la mia chiesa, perché la mia chiesa ama nei fatti, non a parole!

Si, sono davvero un pastore grandemente benedetto!

Marco

PS: se qualcuno al di fuori della nostra chiesa, volesse contribuire all'opera che Giuseppe e Annarita (e Berni per questi tre mesi) stanno portando avanti in Zimbabwe, può farlo leggendo le informazioni che trovate qui.
-- Visite sul sito dal 01.11.2008 --- Leggi le informazioni sull'uso dei cookies